Scopri l energia spirituale delle nostre lampade di sale

Migliori Vendite

La "Quinceanera"

La "Quinceanera"

Ogni cultura porta con sé tradizioni, riti e momenti che sono affascinanti proprio perché raccontano, attraverso le loro celebrazioni, di usanze lontane dalle nostre ma che certamente ci piacerebbe comprendere di più.

I costumi propri di ciascuna cultura coinvolgono inevitabilmente anche i più giovani, il cui passaggio dall'infanzia alla maturità fisica resta soprattutto al centro di alcune cerimonie le cui origini, talvolta, si perdono nella notte dei tempi; così, se nella società ebraica è il Bar Mitvazh a segnare il definitivo raggiungimento dell’età adulta, stabilita a 13 anni per i ragazzi e a 12 per le femmine, nell’America Latina è invece usanza diffusa organizzare la Quinceañera, ossia la festa dei 15 anni per le adolescenti. Da non confondersi assolutamente con la festa del compleanno, che è organizzata in maniera del tutto indipendente.

La Quinceañera è organizzata per sottolineare il passaggio della quindicenne da ragazzina a donna, il suo arrivo nell’età della maturità, e la celebrazione del giorno varia secondo le tradizioni e le usanze dei paesi del Sudamerica, i quali hanno riti e momenti particolari nel corso della cerimonia. La cosa che accomuna la Quinceañera di tutti gli Stati in cui viene festeggiata, però, è che la ragazzina protagonista della festa vive una giornata da vera Cenerentola, indossando un bellissimo abito lungo, da principessa, tacchi alti, un make up impeccabile, ed è, ovviamente, la protagonista di una giornata interamente dedicata a lei.

 

Tutti i commenti